Bologna • Calendario

Sul palcoscenico e dietro le quinte: viaggio sociologico tra finzioni e bugie di tutti i giorni

Scritto da Matteo Bortolini il . Pubblicato in

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Data - 14 Mar 2020
Ore - 15:00

Luogo
Sede Bologna
Via Belmeloro 14
Bologna

Descrizione

Che differenza c’è tra mangiare al ristorante e mangiare un panino, o un gelato, nella nostra cameretta? Che differenza c’è tra come ci vestiamo per stare in casa e gli abiti che ci mettiamo per uscire o per andare a una festa di compleanno, a un battesimo o al cenone di Natale? Quante volte i nostri genitori ci hanno sgridati o rimproverati perché facevamo “fuori” qualcosa che a casa era del tutto normale? Se ci pensiamo bene, la nostra vita è un po’ come un teatro: a volte siamo su un palcoscenico, e abbiamo tutti gli occhi puntati addosso, altre volte siamo tranquilli, dietro le quinte, e possiamo fare un po’ quello che vogliamo. In questa lezione, useremo il lavoro del sociologo canadese Erving Goffman per descrivere le nostre vite quotidiane come se fossero una recita a teatro, sempre divisa tra “ribalta” e “retroscena”, tra palcoscenico e dietro le quinte. Grazie a Goffman e alla sua metafora del teatro vedremo come la finzione, a volte, ci aiuti a vivere meglio, e che un po’ di “bugie”, dette a fin di bene, sono il motore della società.

Matteo Bortolini

Matteo Bortolini - Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata – Università degli Studi di Padova

Professore associato di Sociologia Generale all’Università di Padova. Ha insegnato nelle università di Verona, Bologna, Harvard e California, Berkeley. Le aree in cui svolge la sua ricerca sono la sociologia delle idee e degli intellettuali, la sociologia storica della sociologia e delle scienze sociali italiane e americane, la sociologia della religione, la filosofia politica e la teoria sociologica. Negli ultimi anni ha lavorato a una breve storia istituzionale della sociologia italiana con Andrea Cossu. Sta attualmente scrivendo una biografia del sociologo e teologo americano Robert N. Bellah.
Unijunior | Università per Bambini
[Youtube_Channel_Gallery feed="playlist" user="PLd3ZcvN2OIJI4xNFsBQW-ey9GvSR3hI1K" feedorder="asc" player="0" videowidth="500" ratio="16x9" theme="light" color="white" quality="small" autoplay="1" rel="1" showinfo="1" maxitems="3" thumb_width="350" thumb_ratio="4x3" thumb_columns_ld="3" title="1" description="1" thumbnail_alignment="top" descriptionwordsnumber="25" link_window="0" promotion="0" key="AIzaSyA0IBAaDqJxfQiqeYg_i2kVKW5P9ZLheVU"]

Sei un’azienda e credi nel nostro progetto? Sostienici!

Per molti ragazzi Unijunior è un sogno divenuto realtà ma per continuare ad esistere … ha bisogno anche del tuo supporto!
Molte aziende hanno già compiuto il primo passo e si sono uniti alla nostra grande famiglia! Contattaci e richiedi informazioni! GRAZIE!

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY